Loading...

THE SKY’S MY LIMIT…

WHAT’S YOURS?

Quando camminerete sulla terra dopo aver volato,

guarderete il cielo perché là siete stati e là vorrete tornare.

(Leonardo da Vinci)

Ognuno di noi ha un paio di ali, ma solo chi sogna impara a volare.

Da sempre l’uomo sogna di volare, volare è desiderio di libertà e autonomia, abbandonare la terra e le cose materiali per scoprire un mondo nuovo, un mondo sorprendentemente puro. Partendo da Icaro, che sfugge al labirinto, si libra in volo e sale, sale verso il sole, sfidando gravità e materia per poi arrivare hai Fratelli Wright che nel 1903 riescono a coronare questo sogno compiendo il primo volo con mezzo motorizzato della storia.

Sulla scia di questi nobili sogni, grazie la passione di 7 amici volovelisti tra cui anche il celebre Nino Pittini, nel 1976 nasce l’A.V.R.O  che nel corso degli anni è diventato vera sede di gran dinamismo aviatorio in ambito sportivo diportistico, punto di incontro per tutti gli appassionati delle varie discipline di volo, un gruppo di amici che condividono la stessa passione e con il piacere di far conoscere questo fantastico mondo a tutti.

COSA TI OFFRIAMO?

Scuola di volo V.D.S.

Il corso V.D.S. (volo da diporto sportivo) permette a chi si avvicina al volo di ottenere il brevetto basico e pilotare aeromobili definiti “ultraleggeri” i quali hanno sostanzialmente limitazioni in termini di peso e sulle zone sorvolabili. Oltre questo sono aeromobili estremamente sicuri ed evoluti, che non hanno nulla da invidiare in termini di prestazioni hai più “pesanti” dell’aviazione generale.

Per ottenere questo brevetto vengono richieste 33 ore di insegnamento teorico e 16 di insegnamento pratico.

Volo a vela

L’aviosuperficie è un vero paradiso per i piloti di alianti, è importante soprattutto per la particolare posizione orografica che, in presenza di favorevoli condizioni meteorologiche, consente voli di grande distanza in uno scenario alpino di incredibile fascino ed incomparabile bellezza.
Inoltre l’area di volo, ben conosciuta anche dai vicini club volovelistici Sloveni e Austriaci che fanno parte con Rivoli di un comprensorio Alpe Adria che raggruppa diversi aeroporti all’interno delle Alpi Orientali, è popolata dai veri dominatori del cielo: gli uccelli. Qui vivono l’aquila, il grifone, il nibbio, il gheppio e il falco che ormai sono abituati a veleggiare con gli alianti che considerano loro amici e compagni di ventura nella ricerca di favorevoli correnti ascensionali.

Paracadutismo

Nella pratica sportiva del paracadutismo (in inglese skydiving) si è soliti saltare da una quota tra i 1000 e i 4500 metri circa per poi aprire il paracadute normalmente ad una quota consigliata di 900-800 metri, o 1500 metri per i lanci di addestramento e i lanci in tandem. La quota minima di apertura del paracadute è fissata in 750 metri.

COME TROVARCI

L’ Aviosuperficie “Nino Pittini” di Rivoli di Osoppo (UD), ubicata nell’ Alto Friuli, una vera “Finestra Aperta” verso le Alpi Carniche, le Dolomiti Bellunesi/Atesine, nonchè verso le vicinissime Austria e Slovenia.

Tale sito Aeronautico è facilmente raggiungibile seguendo l’ autostrada Udine/Tarvisio uscita casello : Gemona del Friuli.

APPROFONDIMENTI

In volo verso la libertà

In volo verso la libertà Stefano Fantuz L’aviosuperficie di Rivoli di Osoppo, località incuneata nell’incantevole anfiteatro delle Prealpi Carniche e Giulie ed inserita nel Parco Naturale del Tagliamento, [...]

Volo a vela nell’alto friuli

Volo a vela nell'alto friuli di Franco Vignuda, 1984 (trasposizione su internet V.Ongaro, 2004) PREMESSA Queste note vogliono rappresentare un contributo alla comprensione dei fenomeni meteorologici che influiscono [...]